Vinicio Capossela e altre cose che succedono questa settimana #17

vinicio capossela

Clavdio al Covo. Marina Massironi e Roberto Citran al Teatro Bismantova con “Le verità di Bakersfield”. I Diaframma al Kessel. Il 25 aprile Vinicio Capossela in piazza a Carpi, la celebrazione a Casa Cervi, Mahmood a Parma. L’unica data italiana dei Mono al TPO. Danza, marching band, djset e performance nella giornata del circuito OFF. dEUS al Magnolia per i 20 anni di “The Ideal Crash”. C’è questo e molto altro da fare tra il 23 e il 29 aprile 2019 in Emilia e dintorni. Ecco quello da non perdere, secondo noi.

 


Nordgarden presenta “Changes” all’Off di Bologna
Mercoledì 24 aprile all’Off di Bologna torna Nordgarden, cantautore norvegese vecchia conoscenza dei palchi emiliani. Terje presenta il suo ultimo album “Changes”. Con radici ben piantate nel folk, nel blues, nel gospel e nel rock, la ricerca di Nordgarden è orientata verso belle canzoni melodicamente ispirate, che abbiano una storia da raccontare, nel solco della tradizione di figure imprescindibili come Bob Dylan, Bruce Springsteen e Neil Young, fino ad autori più recenti come Elliott Smith, Ryan Adams e Rufus Wainwright.

 


Clavdio al Covo
Mercoledì 24 aprile Clavdio sale sul palco del Covo di Bologna. Voce profonda e testi sospesi magistralmente tra ironia e amarezza. Il suo brano d’esordio “Cuore” (a cui è seguito dopo qualche mese il secondo brano dall’impasto più minimale “Ricordi”) ha colpito subito nel segno entrando nel circuito radio mainstream e mietendo milioni di visualizzazioni sulle piattaforme digitali. Buone promesse insomma, da Clavdio.

 


Marina Massironi e Roberto Citran al Teatro Bismantova con “Le verità di Bakersfield”
Al Teatro Bismantova di Castelnovo ne’ Monti (RE) mercoledì 24 aprile va in scena “Le verità di Bakersfield” con Marina Massironi e Roberto Citran per la regia di Veronica Cruciani. Due destini, due vicende umane lontanissime che si incontrano nello scenario di un’America sempre percorsa da forti divari sociali: Maude, una cinquantenne barman disoccupata appare donna ormai vinta dall’esistenza, ma nell’evidente disordine della sua caotica roulotte è celato un possibile tesoro, un presunto quadro di Jackson Pollock. Il compito di Lionel, esperto d’arte di livello mondiale, volato da New York a Bakersfield, è quello di fare l’expertise dell’opera che, in caso di autenticazione, potrebbe far cambiare completamente vita alla sua interlocutrice.

 


Graziano Diana e Giancarlo De Cataldo presentano “Pertini il combattente”
In occasione della Festa della Liberazione, mercoledì 24 aprile al Cinema Teatro Metropolis di Bibbiano (RE) Graziano Diana e Giancarlo De Cataldo presentano il documentario “Pertini il combattente”. Il film ripercorre le tappe più significative della vita del presidente più amato dagli italiani, in uno spaccato di vita politica e personale raccontato con linguaggi diversi, dal documentario alla fiction, fino alla riflessione storica e pedagogica.

 


I Diaframma al Kessel
Giovedì 25 aprile al Circolo Kessel di Cavriago (RE) salgono sul palco i Diagramma. Qualche mese fa è uscito “L’abisso”, ventesimo disco in studio della formazione di Federico Fiumani, che arriva a 5 anni da “Preso nel Vortice”. Cinque anni in cui Fiumani non è certo stato con le mani in mano, vista l’incessante attività live e l’uscita di raccolte, ristampe e live che sono andati ad impreziosire una discografia che dal loro primo singolo del 1982 conta più di 50 uscite. Con “L’abisso” Federico torna a raccontare le sue storie con la sincerità che da sempre lo contraddistingue e a darci la sua prospettiva sui rapporti personali, su quella vita che lo sta portando a varcare la soglia dei 60 anni.

 


Il 25 aprile Vinicio Capossela in piazza a Carpi
Giovedì 25 aprile, a pochi giorni dall’uscita del suo prossimo album, Vinicio Capossela arriva con la sua band nella grande Piazza dei Martiri di Carpi (MO) nel tardo pomeriggio per un concerto gratuito, dove ci si aspettano alcuni nuovi brani in anteprima live. Special Guest Massimo Zamboni e Coro Mondine di Novi di Modena. Il cantautore sarà a Carpi già dal giorno precedente, ospite del Teatro Comunale per le prove del concerto.

 


Murubutu a Correggio per la Festa della Liberazione
In occasione della Festa della Liberazione giovedì 25 aprile alle 18 al Parco Urbano di Correggio (RE) c’è Murubutu in concerto, con U.G.O. e Dj T-Robb. Special guest DIA e La Kattiveria. L’ingresso è gratuito. 

 


25 aprile casa cervi

Il 25 aprile a Casa Cervi
Nel 74° della Liberazione, come sempre un ricco programma di eventi accompagna la celebrazione del 25 aprile a Casa Cervi a Gattatico (RE). La festa di quest’anno sarà dedicata in particolare alle storie, ai suoni e ai sapori dal mondo. Tra i tanti appuntamenti, alle 13.30 è in programma il concerto di Hakuna Matata, alle 14.30 insieme ad Albertina Soliani, Presidente dell’Istituto Cervi, e Stefano Bonaccini, Presidente della Regione Emilia-Romagna, interviene Giglio Mazzi, Partigiano della 37^ Brigata GAP. Alle 16.30 salgono sul palco i Modena City Ramblers. Alle 17.30 interviene il giornalista Giovanni Tizian. Alle 18 concerto dei Meganoidi e fino alla chiusura della Festa Dj set della Liberazione a cura di Mark Bee Bedenghi.

 


Mahmood sul palco del 25 aprile a Parma
A Parma, il momento conclusivo delle tante iniziative con cui Parma celebra il 74° anniversario della Liberazione, giovedì 25 aprile vede sul palco allestito in Piazza Garibaldi Mahmood per la data zero del suo tour “Gioventù Bruciata”, Dimartino con il nuovo album “Afrodite” e i Radiodervish che ritornano ad esibirsi eseguendo, in anteprima nazionale, il loro nuovo brano “Giorni senza memoria”, con Massimo Zamboni special guest alla chitarra. 

 


Lenz Fondazione, [Black] Bruno Longhi

“[Black] Bruno Longhi”, prima nazionale a Lenz Teatro
In occasione della Festa della Liberazione, dal 25 al 27 aprile debutterà a Lenz Teatro, a Parma, il nuovo esito del progetto pluriennale di Lenz Fondazione su Resistenza e Olocausto: “[Black] Bruno Longhi”, dal testo originale di Francesco Pititto sul partigiano parmigiano del quale mai è stato trovato il corpo. (foto di Maria Federica Maestri)

 


Mono, unica data italiana al TPO
Sabato 27 aprile al TPO di Bologna unica data italica per i post-rocker giapponesi Mono. Dopo il prestigioso invito estivo al Meltdown Festival curato da Robert Smith per festeggiare i 20 anni di carriera e l’uscita del nuovo disco “Nowhere now here” si presentano a Bologna accompagnati dalla violoncellista inglese Jo Quail e dai norvegesi Arabrot.

 


circuito off 2019, foto di Cecilia Del Gatto

Danza, marching band, djset e performance nella giornata del circuito OFF
Sabato 27 aprile a Reggio Emilia torna la giornata dedicata al circuito OFF di Fotografia Europea. Si parte alle 17.30 con la performance di danza “Ties” nel Cortile del Palazzo Busetto. Da via Roma alle 18 inizia il percorso tra le mostre del circuito OFF del centro al seguito dell’ensemble di strada P-Funking band per arrivare ai Chiostri di San Pietro dove sono in programma un djset, la premiazione del circuito OFF, una performance di danza e dalle 21.30 concerti, djset, live painting, proiezioni, danza, teatro, installazioni, performance sul tema del dialogo fra culture. (foto di Cecilia Del Gatto)

 


Be Forest al WoPa
Domenica 28 aprile al WoPa di Parma il gruppo di Pesaro presenta il nuovo album “Knocturne”, che segna un ulteriore passo verso la maturità artistica. In mezzo a quei riverberi così tipicamente Be Forest, tra delay che si sovrappongono, percussioni dolenti e rabbiose, e quella voce come un sussurro in un sogno, “Knocturne” racconta la necessità di parlare con sé stessi nel modo più leale possibile.

 


dEUS al Magnolia per i 20 anni di “The Ideal Crash”
Dei fiamminghi a Segrate. In effetti son fiamminghi, ma più che dei, sono Dei. Sì, si rischia di esagerare, ma del resto se Tom Barman & Co. stanno belli comodi nel nostro personale altare della patria musicale, che ci possiamo fare? Domenica 28 aprile si andrà al Magnolia per rinnovare il rito e celebrare il ventennale del capolavoro “The Ideal Crash”. E si suderà.