The Good, The Bad & The Queen e altre cose che succedono questa settimana #29

The Good, The Bad & The Queen

A Parma prosegue Insolito Festival.
Thom Yorke a Ferrara sotto le Stelle.
A Reggio Emilia The Liberation Project feat. Phil Manzanera.
La 32esima edizione di Albinea Jazz.
Quindici anni di Lago Film Fest.
Il Positive River Festival a Parma Music Park.
I quattro giorni nella natura di Apolide Festival.
The Good, The Bad & The Queen a Lucca.
A Gualtieri i giovani talenti teatrali di Direction Under 30.
Gli spettacoli del Festival Teatrale di Resistenza.
Ginevra Di Marco e Cristina Donà a Carpi.

C’è questo e altro da fare tra il 16 e il 21 luglio 2019 in Emilia e dintorni. Ecco quello da non perdere, secondo noi.

 

CONCERTO
Ben Harper & The Innocent Criminals a Mantova
Uno degli autori e performer più incisivi e influenti di sempre, in grado di trascendere i generi musicali e parlare di temi personali così come di argomenti politici. Con tour sold-out in tutto il mondo, dischi nelle Top 10 delle classifiche statunitensi, certificazioni Oro e Platino in tutto il mondo e performance incredibili hanno fatto di Ben Harper e della sua band delle vere e proprie superstar mondiali. Martedì 16 luglio lo troviamo nella città dei Gonzaga, mercoledì 17 sera a Milano, Ippodromo Snai San Siro.

 


CONCERTO
Fast Animals and Slow Kids recuperano il concerto di Parma
Martedì 16 luglio al Parma Music Park, si recupera il concerto dei Fast Animals and Slow Kids inizialmente previsto per venerdì 12. Il concerto è stato rimandato per un lieto evento: la nascita della bambina di Alessio Mingoli, il batterista della band. I FASK venerdì hanno comunque suonato – eccetto l’assente giustificato – per il pubblico parmense in acustico, per di più gratuitamente, guadagnandosi ancora una volta l’affetto e la stima dei loro fan. Martedì invece si svolgerà il live regolare, per una “replica” amplificata in cui presenteranno il nuovo disco, “Animali Notturni”.

 


CONCERTO
Nouvelle Vague al BOtanique
Dopo cinque album e numerosi tour in tutto il mondo, i Nouvelle Vague festeggiano ora il loro quindicesimo anniversario e martedì 16 luglio arrivano al BOtanique di Bologna. La band celebra con un tour acustico il suo primo spettacolo del 2004. Presentata in anteprima nel Regno Unito nel giugno del 2018, l’ultima produzione live dei Nouvelle Vague ci riporta alle loro origini: una chitarra acustica, qualche tastiera, un’atmosfera essenziale, e due cantanti (Mélanie Pain, Elodie Frégé, o Phoebe Killdeer), ad interpretare le canzoni più iconiche della band, tra Bossa Nova ed easy listening.

 


Festival Teatrale di Resistenza

TEATRO
Gli spettacoli del Festival Teatrale di Resistenza
Negli spazi esterni del Museo Cervi, a Gattatico (RE), fino al 25 luglio si tiene la diciottesima edizione del Festival Teatrale di Resistenza, momento centrale delle iniziative dell’Istituto Alcide Cervi legate al Teatro, tese ad innovare la memoria, a sollecitare nuove riflessioni intorno alle questioni che riguardano la vita individuale e collettiva, a stimolare l’incontro tra i pubblici. Venerdi 19 luglio Ippogrifo Produzioni presenta “Riccardo Perso” la pièce si ispira alla vita e alla storia di Riccardo III di York, re inglese del XV secolo, protagonista del dramma omonimo di Shakespeare. Domenica 21 luglio Compagnia ErosAntEros presenta “Vogliamo tutto!”, drammaturgia di Agata Tomsic, regia e music design di Davide Sacco, con Agata Tomsic, produzione TPE-Teatro Piemonte Europa, Polo del ‘900, ErosAntEros.


Insolito Festival 2019

FESTIVAL
A Parma prosegue Insolito Festival
Prosegue fino al 30 luglio al Giardino Ducale e in altri luoghi di Parma Insolito Festival, la rassegna di spettacoli, incontri, esplorazioni urbane per adulti e bambini, che punta a rafforzare la relazione tra il teatro e la città. In scena questa settimana, lo spettacolo conclusivo di “Pankine”, progetto ideato dalla coreografa Elisa Cuppini, che ha fatto delle panchine il simbolo di una perdita di valore d’uso che ha interessato negli ultimi anni lo spazio urbano. In programma anche “Dialoghi dell’infanzia on tour” di Beatrice Baruffini che ha scelto di disegnare una sorta di tournée urbana all’aperto che toccherà piazze, palazzi, giardini, cortili, portici.

 


CONCERTO
Kamasi Washington e Masego al Magnolia
Ci piace e condividiamo la presentazione che lo staff del Magnolia di Segrate (MI) fa dei due artisti che salgono sul palco martedì 16 luglio: «Alcune anime nascono per brillare. Altre per ammirare. Le prime due in questione sono Kamasi Washington e Micah Davis al secolo Masego. Le altre siamo noi, a bocca aperta pronte a godere del miglior sogno di mezza estate che ci sia». È così.

 


CONCERTO
Thom Yorke con Nigel Godrich e Tarik Barri a Ferrara sotto le Stelle
Thom Yorke è senza dubbio tra i tre o quattro compositori pop più importanti dell’ultimo quarto di secolo. Son pochi, ma del resto il genio non si trova sugli scaffali del supermercato. Giovedì 18 luglio in piazza Castello a Ferrara esegue brani dalle sue opere da solista “The Eraser”, “Tomorrow’s Modern Boxes” e “Amok” degli Atoms For Peace con il produttore/collaboratore di lunga data Nigel Godrich e il visual artist Tarik Barri. Da pochi giorni è uscito in digitale un altro suo lavoro, “Anima”. Che rigoglio!

 


The Liberation Project feat. Phil Manzanera

CONCERTO
A Reggio Emilia The Liberation Project feat. Phil Manzanera
Il secondo appuntamento di Mundus a Reggio Emilia è giovedì 18 luglio con il supergruppo The Liberation Project che porterà in piazza Prampolini le musiche e le parole che hanno ispirato le lotte di liberazione in Italia, in Sudafrica, a Cuba e in India. La band, che in Italia vede anche la straordinaria partecipazione di Phil Manzanera, N’faly Kouyate, Cisco Bellotti e Roberto Formignani, si pone l’obiettivo di portare in giro per il mondo un messaggio di libertà e armonia tra i popoli.

 


FESTIVAL
Il Positive River Festival a Parma Music Park
Giunge quest’anno alla decima edizione il Positive River Festival e approda a Parma Music Park, presso la Villa del Fulcino a San Polo di Torrile (PR), dal 18 al 21 luglio. La line-up prevede Dub FX il 18 luglio, Morgan Heritage il 19 luglio, più le uniche date italiane di Queen Ifrica il 20 luglio e Dub Incorporation il 21 luglio. Parma diventa così per quattro giorni la capitale italiana del reggae con un festival che unisce i grandi nomi internazionali al relax a contatto con la natura.

 


Antigone

TEATRO
“Antigone” all’Arena Shakespeare
“Antigone”, rappresentato per la prima volta ad Atene nel 442 a.C., impressiona per la sua bruciante attualità. Nata dall’incesto tra Edipo e sua madre Giocasta, Antigone avrà il medesimo destino avverso che ha toccato i suoi genitori, ma libera ed emancipata sarà la prima ad opporsi alle arcaiche leggi fondate sull’onore in nome di un sentimento morale estremamente moderno. Giovedì 18 luglio il capolavoro di Sofocle va in scena all’Arena Shakespeare di Parma interpretato da Aram Kian, Carla Manzon, Stefano Orlandi, Francesca Porrini, David Remondini, Arianna Scommegna, Sandra Zoccolan e la regia di Gigi Dall’Aglio. (foto di Serena Serrani)

 


Sous la douche le ciel

CINEMA
A Parma prima proiezione italiana di “Sous la douche le ciel”
La rassegna Wild Cities, che si tiene nella suggestiva corte dell’Abbazia di Valserena a Parma, propone proiezioni dedicate alla città contemporanea e alle sue trasformazioni. Giovedì 18 luglio, prima proiezione italiana di “Sous la douche le ciel” di Effi e Amir che racconta la realizzazione, a Bruxelles, di un presidio sanitario per gli abitanti più vulnerabili.

 


Terence Blanchard

FESTIVAL
La 32esima edizione di Albinea Jazz
Albinea Jazz raggiunge il traguardo della XXXII edizione, confermandosi come tradizionale appuntamento per gli appassionati di musica jazz a livello nazionale. Giovedì 18 luglio, alla Cantina di Canali, suona il pianoforte del grande Franco D’Andrea. Venerdì 19 luglio, a Villa Arnò, sale sul palco Terence Blanchard (foto) and the E-Collective. Chiude il BSDE 4tet al Parco dei Frassini sabato 20 luglio.

 


FESTIVAL
I quattro giorni nella natura di Apolide Festival
Apolide Festival: dal 18 al 21 luglio a Vialfrè (TO) quattro giorni di evasione e contatto con la natura nella meravigliosa Area Naturalistica Pianezze, a 30 minuti da Torino e a 60 da Milano. Musica, cultura, libri, sport, campeggi, famiglie, spettacoli e attività olistiche. Tra i molti artisti presenti segnaliamo Arturo Brachetti, Tre Allegri Ragazzi Morti, Cosmo, Giorgio Poi, I Hate My Village.

 


Direction Under 30

TEATRO
A Gualtieri i giovani talenti teatrali di Direction Under 30
Da venerdì 19 a domenica 21 luglio il Teatro Sociale di Gualtieri metterà al centro coloro che hanno meno di trent’anni. Numerosi giovani provenienti da tutta Italia parteciperanno infatti alla sesta edizione di Direction Under 30, il progetto interamente dedicato alla scena teatrale nazionale under 30, pensato per sostenere e promuovere la creatività dei talenti emergenti e per formare e coinvolgere in prima persona il pubblico dei giovani. Sei compagnie finaliste – su oltre 90 candidature da tutta Italia – si sfidano in concorso: il programma, intenso e incalzante, prevede la messa in scena di due spettacoli al giorno.

 


FESTIVAL
Quindici anni di Lago Film Fest
Dal 19 al 27 luglio a Revine Lago (TV) si tiene Lago Film Fest. Nato nel 2005 nella suggestiva località lacustre di Revine Lago (TV) e giunto alla sua quindicesima edizione, il Lago Film Fest è un festival internazionale di cortometraggi, documentari e sceneggiature. Nove giorni di incontri, video, workshop, performance artistiche, musica e ospiti illustri in riva al lago, tra le case di pietra. Per vivere un’esperienza unica, sospesa nel tempo, che non si può capire completamente se non vivendola di persona. Lago Film Fest è una woodstock cinematografica, una grande pellicola che ha per trama le storie che ogni anno si intrecciano alle increspature del lago. Una dimensione reale quanto irreale dove il cinema è filo conduttore e allo stesso tempo il pretesto per incontrarsi, sperimentare e creare.

 


CONCERTO
The Good, The Bad & The Queen a Lucca
Ed ecco un altro dei tre/quattro geni di cui parlavamo commentando Thom Yorke.
Damon Albarn, secondo noi, detiene la palma del Più Eclettico, viste le sue numerose virate, dal brit-pop all’etnica, dal rap al funky. Sabato 20 luglio in piazza Napoleone a Lucca è in versione londinese deluxe, accompagnato dall’ex bassista dei Clash (Paul Simonon), dall’icona afrobeat Tony Allen alla batteria e dal chitarrista dei Verve, Simon Tong. L’ultimo album dei The Good, The Bad & The Queen è un capolavoro. Lucca è splendida. Fate un po’ voi.

 


Danza ai Chiostri

DANZA
MM Contemporary Dance Company e Aterballetto ai Chiostri di San Pietro
La grande danza contemporanea ritorna nella suggestiva scenografia dei Chiostri di San Pietro. Protagoniste due compagnie di rilievo internazionale con sede a Reggio Emilia. Domenica 21 luglio la compagnia MM Contemporary Dance Company, propone Carmen / Bolero, in cui i ballerini danzeranno su due grandi brani del repertorio musicale, interpretati grazie alle coreografie di Emanuele Soavi e Michele Merola. Martedì 23 luglio, invece, serata di chiusura di stagione per la Fondazione Nazionale della Danza /Aterballetto con un trittico che ne rispecchia la creatività e versatilità interpretativa: Abiectio – “O” – BLISS.

 


POESIA
Ginevra Di Marco e Cristina Donà a Carpi
Ginevra Di Marco e Cristina Donà sono in concerto domenica 21 luglio in Piazzale Re Astolfo a Carpi (MO) per Mundus. Artiste dalla carriera ventennale, ognuna col proprio percorso musicale e personale, decidono di condividere un progetto insieme in virtù di un sentire comune che le porta a percorrere un tratto di strada una affianco all’altra. «Siamo partite con l’idea di fare qualche concerto convinte che condividere il palco ci sarebbe bastato e così, per cominciare, abbiamo fatto due concerti durante la scorsa estate, a Bologna e a Comacchio. Furono magici, più belli di quanto potessimo immaginare. Da lì la spinta ad andare oltre con un tour e un disco».