L'Emilia e una notte
News

L’Emilia e una notte 2020

Oscar De Summa, Antonella Questa, Fratelli Dalla Via, Kepler 452. Sono alcuni degli ospiti della rassegna estiva della Corte Ospitale di Rubiera

Oscar De Summa, Antonella Questa, Fratelli Dalla Via, Kepler 452. Sono alcuni degli ospiti dell’edizione 2020 di L’Emilia e una notte, la rassegna estiva della Corte Ospitale di Rubiera che propone teatro e musica per grandi e piccini a partire dall’8 luglio.

La rassegna inizia con “Lapsus urbano, Il primo giorno possibile”, un progetto audioguidato per 40 spettatori, di Enrico Baraldi, Nicola Borghesi, Riccardo Tabilio, a cura di Kepler-452 e Stagione Agorà: una lettera dal passato per il «giorno zero» del futuro, per il primo giorno di ritorno a una presunta «normalità» del teatro.



Martedì 14 luglio torna Oscar De Summa con la lettura scenica “L’ultima eredità”: la storia di un doppio viaggio, che si incontra in un punto, geografico ma anche emotivo.

Martedì 21 luglio sarà protagonista della serata Antonella Questa con “Infanzia Felice”, un viaggio, anche molto divertente, all’interno della famiglia e della scuola di oggi, cercando di capire dove affondino le radici della rabbia che anima la guerra tra genitori e insegnanti e che spesso spinge i nostri bambini verso il bullismo.

Martedì 28 luglio in scena “Walter i boschi a nord del futuro”, di e con Marta Dalla Via, Diego Dalla Via e con Elisabetta Granara. Walter è una matrioska di sparizioni in cui le cose possono rivelarsi solo attraverso le tracce di ciò che furono. Tutto si eclissa nello specchio del suo contrario.

foto in evidenza di Paolo Cortesi