Insolito Festival, Picnic! Festival, Vola Alta Parola e altre cose che succedono questa settimana #25

Insolito Festival 2019

Massimo Recalcati apre “Anteprima Parma 2020“, quattro giorni di festa nel segno della cultura e della musica.
A Palazzo da Mosto torna la rassegna di poesia Vola Alta Parola.
Al via Insolito Festival, spettacoli, incontri ed esplorazioni urbane per adulti e bambini.
A Bologna prende il via il Cinema Ritrovato.
Musica dal vivo alla stazione di Rubiera: riecco il Rotaia Rock.
Picnic! Festival, una domenica al parco in compagnia di illustratori e fumettisti italiani ed internazionali.
Il concerto-reading di Maria Antonietta a gARTen.
C’è questo e altro da fare tra il 18 e il 23 giugno 2019 in Emilia e dintorni. Ecco quello da non perdere, secondo noi.

 

Lenz Fondazione - La Vida es Sueno

TEATRO
Alla Pilotta le ultime repliche di “La Vida es Sueño”
Nell’Ala Nord della Galleria Nazionale nel Complesso Monumentale della Pilotta di Parma, da martedì 18 a sabato 22 giugno in scena le ultime repliche dell’installazione site-specific “La Vida es Sueño”, nuova creazione di Lenz Fondazione. Quindici performer di età compresa tra gli otto e gli ottant’anni daranno corpo alla riscrittura scenica delle visioni di Lenz ispirate a Calderón de la Barca. La grande installazione performativa fungerà da anteprima al Festival Internazionale Natura Dèi Teatri, che entrerà nel vivo a novembre con ospiti italiani e residenze internazionali. (foto di Francesco Pititto)

 


CONCERTI
Papa Roach all’Estragon
“Who Do You Trust?” è il titolo del loro ultimo album, pubblicato pochi mesi fa e diventato, per i fan del genere, uno dei dischi rock più importanti dell’anno. Il gruppo ha scritto nella seconda metà degli anni ’90 le pagine più importanti della musica alternativa e da quel momento rappresenta un punto fermo, una certezza all’interno del panorama rock giovanile. In Italia sono amatissimi, l’ultima volta all’Alcatraz di Milano ha registrato un bel “tutto esaurito” in pochissimo tempo. Martedì 18 giugno sono all’Estragon di Bologna.

 


CONCERTI
Johnny Marr alla Rocca Malatestiana di Cesena
Difficile resistere al richiamo di uno dei chitarristi più celebri della storia della musica contemporanea. Johnny Marr, forza creativa dietro gli Smiths, contraltare con i suoi jingle jangle quasi geometrici alle declamazioni profonde e ciondolanti di Morrissey. Chissà se li rivedremo mai assieme? Intanto, facciamo che stiamo bene con Johnny, martedì 18 giugno alla Rocca Malatestiana di Cesena per la rassegna acieloaperto.

 


CONCERTI
Joan As Police Woman al Botanique
È una tra le artiste più stravaganti del songwriting al femminile e negli anni ha collaborato con artisti del calibro di Elton John, Lou Reed, Nick Cave, Rufus Wainwright, Antony e Franco Battiato. In occasione della pubblicazione di “Joanthology”, Joan As A Police Woman mercoledì 19 giugno presenta ai Giardini di via Filippo Re a Bologna, il suo nuovo multi-album.

 


Anteprima Parma 2020

EVENTI
Massimo Recalcati apre “Anteprima Parma 2020”
Prende il via giovedì 20 giugno con Massimo Recalcati “Anteprima Parma 2020. Il nuovo ritmo della città”, una festa nel segno della cultura e della musica che prosegue fino a domenica 23 giugno, prima tappa di avvicinamento al momento in cui Parma sarà Capitale Italiana della Cultura. Tra gli eventi, il concerto degli Avion Travel in piazza Garibaldi venerdì 21 giugno, la Notte Bianca della Cultura di sabato 22 giugno con le aperture straordinarie serali di musei, monumenti e spazi insoliti della città, la Spiaggia in Città con il Giardino di Lettura e lo Spazio Picnic allestiti sabato 22 e domenica 23 giugno al Parco Ducale.

 


FESTIVAL
Dune Rats al Mu di Parma (e anche all’Hana-Bi)
Venerdì 21 giugno al Mu di Parma salgono sul palco i Dune Rats, gruppo esplosivo e esuberante direttamente da Brisbane, Australia. Evolutisi in un trio in seguito all’unione di Brett Jansch (bassista dei Bleeding Knees Club), i Dune Rats fanno del non prendersi sul serio e del divertirsi assieme alle folle il cuore pulsante dei loro show, mescolando un punk vivace e elettrizzante ad un sound ridotto fino all’osso. Anche sabato 22 giugno a Marina di Ravenna, Hana-Bi.

 


CONCERTI
The Dream Syndicate a Fiorano Modenese
The Dream Syndicate, in Italia per presentare il nuovo album “These Times”, venerdì 21 giugno fanno tappa al Teatro Astoria di Fiorano Modenese (MO). Quando nacquero dalle ceneri dei Suspects nel lontano 1981 ed esordirono con l’omonimo “The Dream Syndicate” sembrava che fossero vicini a fare il botto. Di quella generazione “paisley” il botto lo fecero solo i REM. Ma Wynn & Co. hanno scritto pagine memorabili, che vi invitiamo a (ri)scoprire.

 


paul muldoon

POESIA
A Palazzo da Mosto torna la rassegna di poesia Vola Alta Parola
Torna a Palazzo da Mosto, a Reggio Emilia, la rassegna di poesia Vola Alta Parola. Incontri poetici a cura di Guido Monti, momento d’incontro per grandi poeti e scrittori contemporanei italiani e non solo. Venerdì 21 giugno il poeta Maurizio Cucchi presenta in dialogo con Alberto Bertoni il suo ultimo libro “Sindrome del distacco e tregua” mentre Giancarlo Pontiggia, poeta, saggista e critico letterario, in dialogo con Gino Ruozzi presenta la sua ultima raccolta “Il moto delle cose”. Vola Alta Parola prosegue giovedì 27 giugno con Paul Muldoon (foto), uno dei maggiori poeti in lingua inglese, già redattore della storica rivista «The New Yorker», che, in dialogo con Luca Guerneri, presenta il suo libro “Poesie”. Venerdì 5 luglio Antonella Anedda-Angioy ed Emilio Rentocchini presentano i loro libri in dialogo con Roberto Galaverni così come Biancamaria Frabotta, venerdì 12 luglio. (foto di Oliver Morris)

 


MBIRA foto di Roberto Castello

FESTIVAL
Insolito Festival: spettacoli, incontri ed esplorazioni urbane per adulti e bambini
Dal 22 giugno al 30 luglio a Parma il Giardino Ducale e altri luoghi della città ritrovano Insolito Festival, la rassegna di spettacoli, incontri, esplorazioni urbane per adulti e bambini, che punta a rafforzare la relazione tra il teatro e la città. Tra gli spettacoli, Pankine, ideato dalla coreografa Elisa Cuppini, che ha fatto delle panchine il simbolo di una perdita di valore d’uso che ha interessato negli ultimi anni lo spazio urbano. Beatrice Baruffini ha scelto invece di moltiplicare simbolicamente i luoghi dei suoi Dialoghi dell’infanzia on tour, disegnando una sorta di tournée urbana all’aperto che toccherà piazze, palazzi, giardini, cortili, portici. Tra gli spettacoli per un pubblico adulto segnaliamo Soul Music di e con Oscar De Summa, uno dei più affermati talenti di autore e attore del teatro italiano dell’ultimo decennio e Mbira, il concerto in cui Roberto Castello, coreografo e regista di lungo corso, e i suoi interpreti fondono parola danza e musica dal vivo per restituirci un frammento del rapporto tra cultura europea e cultura africana. (foto di Roberto Castello)

 


CONCERTI
Nada a Soliera
Dopo gli esordi, appena quindicenne, al Festival di Sanremo nel 1969 con “Ma che freddo fa”, e nel ’71 con “Il cuore è un zingaro”, e gli innumerevoli successi da “Amore disperato” del 1983 a “Senza un perché” del 2004, tema della fortunata serie televisiva di Paolo Sorrentino “The Young Pope”, la cantautrice livornese è in tour con il suo ultimo lavoro “È un momento difficile, tesoro”, disco di inediti uscito nello scorso gennaio. Sabato 22 giugno sarà in concerto in Piazza Lusvardi a Soliera (MO).

 


il cinema ritrovato

CINEMA
Il Cinema Ritrovato, a Bologna
Oltre 400 titoli, conversazioni, presentazioni ed eventi a celebrazione dei film in tutte le loro forme e dimensioni. Dal 22 al 30 giugno a Bologna arriva la 33esima edizione del Cinema Ritrovato. Due programmi sono dedicati a due stelle di prima grandezza, Musidora e Jean Gabin. Altre due rassegne esploreranno la produzione cinematografica di due paesi, la Germania e la Corea del Sud, segnati dalle devastazioni della guerra e dalla divisione geopolitica. I temi dell’identità nazionale e della coscienza politica sono affrontati di petto nei film del più grande regista del cinema arabo, Youssef Chahine, al centro di un’altra retrospettiva. Ci sarà modo anche di esplorare la ricchezza cinematografica del continente sub-sahariano e come sempre ci sarà un gran numero di film muti e tanti musicisti che anche quest’anno li accompagneranno dal vivo.

 


rotaia rock

CONCERTI
Riecco il Rotaia Rock!
Musica dal vivo alla stazione di Rubiera, un’idea tanto semplice quanto geniale. Sabato 22 e domenica 23 giugno torna il Festival Rotaia Rock, giunto quest’anno alla sesta edizione. Nella distesa estiva del bar della stazione – dove tutte le sere non mancheranno panini e grigliate – salgono sul palco Gorbalove, Qumran, Lampo, Nebbia, SantaViola, In the Clouds, Lilith le Morte e Giancarlo Frigieri. In diretta streaming sulla pagina Facebook del Rotaia Rock il live drawing realizzato da Lorenzo Menini che metterà in fumetto l’intero festival.

 


picnic festival

FESTIVAL
Al Picnic! Festival quest’anno c’è anche il mercatino vintage
Domenica 23 giugno al Parco delle Caprette a Reggio Emilia torna il primo festival campestre dedicato all’illustrazione e al fumetto. Una festa per tutti e per tutte le età, una domenica sull’erba in compagnia di illustratori e fumettisti italiani ed internazionali che disegnano per il pubblico. Sarà un festival sulla Luna, in onore del 50° anniversario dello sbarco dell’uomo sul nostro satellite. Vero cuore della kermesse è il prato del parco dove troverete il tavolo degli autori, la libreria, lo spazio dedicato ai bambini, l’area picnic e poi cibo biologico, accessori d’artista e una novità: un vero mercatino vintage.

 


CONCERTI
Il concerto-reading di Maria Antonietta a gARTen
“Sette ragazze imperdonabili” è il primo libro di Maria Antonietta, una delle voci più interessanti della scena musicale italiana. Nel parco di Villa Rovere, a Correggio (RE), domenica 23 giugno gARTen presenta l’esibizione dell’artista pesarese, in una performance che travalica la semplice lettura e si fonde con la musica. A seguire, tortellata sotto la rugiada.