Cosa succede venerdì 17 novembre

I Moon Duo, band americana formata da Sanae Yamada e Ripley Johnson dei Wooden Shjips, sono di scena stasera al Covo Club di Bologna per presentare l’ultimo disco Occult Architecture vol. 1 & 2, un opus psichedelico in due volumi separati pubblicato nel 2017, un inno alle strutture invisibili che dominano il ciclo delle stagioni e il cammino dal giorno alla notte, dallo scuro alla luce.

Parma. Prosegue il Barezzi Festival, che stasera porta in scena al Teatro Regio il musicista e cantante britannico Michael Kiwanuka. Prima di lui, sempre per Barezzi, alle 19 al BDC28 Borgo Delle Colonne suona Don Antonio, il progetto solista di Antonio Gramentieri dei Sacri Cuori, e dalle 23 al Wopa vi aspetta il Barezzi After Strade By Tanqueray con Gonjasufi e DJ Maseo.

Reggio Emilia. Al Teatro Valli arriva la Die Deutsche Kammerphilharmonie Bremen, che esegue la Sinfonia n. 32 in sol maggiore KV 318 di Mozart, il Concerto per pianoforte e orchestra in la minore op.54 di Schumann e la Sinfonia n. 3 in la minore op. 56 “Scozzese” di Mendelssohn. Da Tosi Dischi è la giornata di Colapesce, che alle 17 e 30 presenta il nuovo album Infedele.
Nuovo appuntamento con Autori in prestito: la rassegna curata da Paolo Nori oggi ospita lo scrittore Andrea Cisi, alle 21 alla Biblioteca Comunale di Sant’Ilario per condividere i propri consigli di lettura. Lo spettacolo L’ora di Ricevimento, con Fabrizio Bentivoglio e per la regia di Michele Placido, è al Teatro Asioli di Correggio (in replica domani), mentre Mario Tozzi e Giobbe Covatta vi aspettano al Teatro Bismantova di Castelnovo ne’ Monti con lo spettacolo L’evoluzione Arranca.

Modena. Al Kalinka di Carpi arriva Joan Thiele, al Vox Club di Nonantola è la volta di Nina Zilli, mentre allo Stones Cafè di Vignola vi aspettano i Gran Torino. Sempre a Vignola inizia oggi il Festival Mente Locale (fino al 19 novembre), film festival dedicato al racconto del territorio, con proiezioni e incontri. Al Teatro Comunale di Carpi va in scena lo spettacolo Sister – Come Stelle nel Buio, con Isabella Ferrari e Iaia Forte (in replica fino a domenica 19).

Bologna. L’indietronica dei tedeschi Lali Puna vi aspetta al Locomotiv Club, mentre all’Estragon arriva Michele Bravi. Al Freakout invece è la volta dei M.o.t.O.(Masters of the Obvious), leggenda garage punk da New Orleans.