Cosa succede sabato 11 novembre

vinicio capossela

Stasera il Teatro Comunale di Carpi ospita la data zero del live Ombre nell’Inverno di Vinicio Capossela, un nuovo suggestivo spettacolo ambientato tra ombre, nebbie e riflessi, ma con una struttura libera nel repertorio e nella narrazione. Non sarà il concerto di un disco solo, ma abbraccerà l’intera opera del nostro caro Vinicio. 

Reggio Emilia. I pianisti Emanuele Arciuli e Andrea Rebaudengo sono i protagonisti del concerto intitolato Il suono del colore. Intorno a Kandinskij, stasera alla Cavallerizza all’interno di Festival Aperto in occasione dell’apertura della mostra Kandinsky -> Cage. Musica e Spirituale nell’Arte a Palazzo Magnani. Alla Ghirba arriva Samuele Gottardello aka Blak Saagan per dar forma alla sua personale colonna sonora fatta di ambient, droni ed elettronica. Continua il Reggio Film Festival: tra gli eventi di oggi, alle 17 gli interventi recitativi per le vie della città degli allievi attori del Nuovo Teatro San Prospero; alle 17.30 al Nuovo Teatro San Prospero incontro con lo scrittore Matteo Nucci; alle 19.30 e alle 21.30 (Heroes) Cinebus, spettacolo itinerante sopra un autobus attraverso le vie dei cinema perduti (anche domani alle 17.30 e alle 19.30); ancora al Nuovo Teatro San Prospero alle 21 omaggio a David Bowie con il concerto di Mr. Ziggy and The GlassSpiders e alle 22 selezione di cortometraggi internazionali “Lost in mist and space”. Al Teatro Pedrazzoli di Fabbrico va in scena Il treno ha fischiato, una produzione NoveTeatro liberamente ispirata all’omonima novella di Luigi Pirandello. Al Teatro l’Attesa di Sant’Ilario d’Enza va in scena Leila della tempesta, dal libro di Ignazio de Francesco. Combat folk da Brooklyn alla Salumeria del Rock di Arceto di Scandiano con This frontier needs heroes.

Parma. Alle 18 per Parmajazz Frontiere all’Associazione Remo Gaibazzi Enrico Bettinello presenta il libro Storie di jazz. Guida sentimentale alla vita e alla musica di cinquanta (e più) maestri. Per Le interviste impossibili al Teatro Due alle 18.30 Umberto Simonetta incontra Guglielmo Tell (con Marcello Vazzoler e Dino Lopardo) e Umberto Eco incontra Erostrato (con Cristina Cattellani e Giancarlo Condé). Sempre al Teatro Due, replica di Littoral, la nuova produzione di Fondazione Teatro Due dell’autore franco-libanese Wajdi Mouawad con la regia di Vincenzo Picone. All’Arci Zerbini arriva l’indie pop di La Municipàl. All’Arci Taun di Fidenza il trio strumentale Chew da Atlanta, tra progressive, elettronica, funky e psichedelia, e anche un po’ di jazz.

Modena. Al Teatro Comunale Pavarotti torna Krystian Zimerman per un evento straordinario a fianco della Filarmonica Toscanini: in programma Berlioz (La carnaval romain Ouverture op.9), Bernstein (The Age of Anxiety – Sinfonia n. 2 per pianoforte e orchestra) e Mussorgskij (Quadri di un’esposizione). All’Off sale sul palco Cristina DonàSmalls live All Stars sono in concerto per Modena Jazz Festival alla Bocciofila di viale Verdi, in collaborazione con Bologna Jazz Festival. Fino al 19 novembre al Teatro delle Passioni va in scena L’esecuzione di e con Vittorio Franceschi. 

Bologna. Stasera al Locomotiv di Bologna c’è l’unica data italiana di Fujiya & Miyagi: la formazione elettronica di Brighton festeggia i 10 anni del sorprendente disco Transparent Things con una ristampa in vinile e un tour europeo. I Gazebo Penguins salgono sul palco del Covo. All’Estragon c’è Fabri Fibra. Noise rock al Freakout con The Telescopes. Prosegue fino al 12 novembre la sesta edizione di Scriba Festival, il primo festival dedicato alle scritture di mestiere: il tema di quest’anno è “Al lavoro”: tra i protagonisti,  Silvia Avallone, Pierluigi Sacco, Lercio, Lovesick duo e Carlo Lucarelli, che è tra gli ideatori del festival. 

Milano.  Prosegue fino al 12 novembre, la seconda edizione di JAZZMI: stasera al Teatro dell’Arte alla Triennale va in scena il tributo a Frank Sinatra di Ben L’Oncle Soul e a seguire il Buster Keaton Project di Mauro Ottolini & Sousaphonix mentre al Blue Note c’è Maria Gadù. Al Forum di Assago fa tappa il Get Up Tour di Bryan Adams.

Pescara. La città abruzzese non è esattamente dietro casa ma da oggi a domenica 12 novembre, all’interno di FLA – Festival di Libri e Altre cose, quelli del Post hanno organizzato una festa, Il Post a Pescara, «per condividere i temi del giornalismo e dell’attualità e passare un weekend insieme a chi fa il Post». Ecco quello che ci aspetta: rassegne stampa, rimpatriate, lezioni di factchecking, dj set, incontri su fotografia, mondo, Europa, libri, donne, Trump e il Post “spiegato bene”, con tutta la redazione del Post. Tra gli ospiti, Mattia Feltri, Enrico Deaglio, Claudio Cerasa, Matteo Bordone, Christian Rocca, Pietro Biancardi. È in vendita un Full Pass che garantisce l’accesso a tutti gli eventi.