Cosa succede mercoledì 25 ottobre

gender bender 2017

XV edizione, da oggi fino al prossimo 5 novembre a Bologna, di Gender Bender, festival internazionale che presenta al pubblico italiano gli immaginari prodotti dalla cultura contemporanea legati alle nuove rappresentazioni del corpo, delle identità di genere e di orientamento sessuale. Il festival è interdisciplinare e propone un programma che si articola in proiezioni cinematografiche, spettacoli di danza e teatro, performance, mostre e installazioni di arti visive, incontri e convegni di letteratura, concerti e live set di musicisti e dj, party notturni. Gender Bender è prodotto da Il Cassero LGBT Center di Bologna e fa parte di Bologna Contemporanea, la rete di festival che opera in città.

Reggio Emilia. Il nuovo appuntamento con Red Noise al Groucho è con Mono, il progetto solista del trombettista reggiano Tiziano Bianchi, che adatta il proprio fraseggio jazzistico all’ambiente sonoro creato con l’utilizzo dell’elettronica. È Tiziano Scarpa il bibliotecario d’eccezione chiamato a regalare al pubblico i propri consigli di lettura, ascolto e visione per Autori in prestito, questa sera alla Biblioteca di Brescello. Al Teatro Pedrazzoli di Fabbrico per la rassegna Il Foyer Ritrovato va in scena Visitazioni inopportune. Proseguono fino al 30 ottobre i Bibliodays, tra gli appuntamenti di oggi, questa sera alla Sala Civica di Albinea Cosa saremo poi. I libri nella rete, la rete nei libri, incontro con la scrittrice e formatrice Gabriela Zucchini. 

Bologna. Metal a volumi importanti questa sera al Freakout con Conan e Monolord

Modena. Al Mattatoio di Carpi salgono sul palco gli statunitensi Dark Rooms, tra dream pop ed elettronica.

Parma. Nella Sala dei Concerti della Casa della Musica il festival Traiettorie ospita la violinista coreana Hae-Sun Kang insieme a tre giovani talenti del Conservatoire National Supérieur de Musique et de Danse de Paris. Unica data italiana al Campus Industry Music per Eluveitie e Amaranthe, fra folk metal e power melodic metal.

Segrate (MI). Al Magnolia arrivano dei veterani del noise rock, gli statunitensi Unsane