Cosa succede martedì 31 ottobre

Con la prima europea dello spettacolo Tristan and Isolde, ispirato all’opera di Richard Wagner, in programma stasera al Teatro Ariosto prende il via il Progetto Saburo Teshigawara, realizzato da Fondazione I Teatri, Collezione Maramotti e Max Mara. Gli eventi proseguono poi alla Collezione Maramotti dove è in programma una performance site specific, con cinque repliche dall’1 al 5 novembre, e un incontro con il coreografo, domenica 5 novembre.

Reggio Emilia.  Al Kessel di Cavriago arrivano i canedesi Random Recipe. Al Vizi del Pellicano di Fosdondo di Correggio Pelliween X.

Modena. Da stasera fino a domenica 5 novembre a Modena, Teatro delle Passioni, va in scena Il cielo non è un fondale, il nuovo lavoro di Daria Deflorian e Antonio Tagliarini dopo il successo internazionale di Ce ne andiamo per non darvi altre preoccupazioni. Per la rassegna MusiMondi, all’Auditorium Verti sale sul  palco il duo Gafà-Maddalon, nato dall’incontro di due musicisti di formazione classica, che hanno deciso di includere nel proprio repertorio musiche della tradizione popolare brasiliana. Al Teatro Michelangelo va in scena Lacci con Silvio Orlando, anche domani e giovedì.

Bologna. Per Halloween torna roBOt Night con Matias Aguayo al Teatro Comunale. Al Padiglione 19 di Bologna Fiere prende via Insound Festival con alcuni dei maggiori esponenti della scena elettronica mondiale. Al Locomotiv concerto di Rumba de Bodas, tra swing, latin e ska. 

Parma. Prende il via Il Rumore del Lutto, in programma in vari spazi della città fino al 3 novembre: tra gli appuntamenti di oggi, il live di Doctor and the Medics al WoPa Temporary. All’App Colombofili concerto di Las Karne Murta. Al Mu arrivano Willie Peyote e Uochi Toki. Danse Macabre: festa per la notte di Halloween al Labirinto della Masone a Fontanellato con visual performance di Karmachina, intro a cura dei musicisti della Filarmonica Toscanini Fondazione Arturo Toscanini, concerto di Optogram e dj set a cura di Handmade Festival Guastalla.

Ravenna. Stasera gli svedesi Demons festeggiano i 20 anni dell’album Electrocute al Bronson di Madonna dell’Albero.

(foto di Akihito Abe)