Cosa succede lunedì 16 ottobre

Nada Malanima

Arriva un discreto pezzo di storia stasera al Bloom di Mezzago (MB): mr. Ian Hunter. Dopo aver abbandonato la glam band per antonomasia nel 1974, i Mott The Hoople, non ha mai smesso di pubblicare album e tantomeno di andare in tour, continuando la tradizione che voleva i Mott come miglior live band degli anni Settanta, a detta anche dei diretti concorrenti dell’epoca: Led Zeppelin, Free, David Bowie, Bowie che peraltro scrisse proprio per i Mott la memorabile All the young dudes, nel 1972.

E poi, stasera alla Biblioteca Pablo Neruda di Albinea (RE) per Autori in prestito a condividere col pubblico i proprio consigli di lettura, ascolto e visione c’è Nada (foto), una delle più belle voci della canzone italiana in una veste inedita e sorprendente. Apertura straordinaria della Cantina Garibaldi: a Cavriago (RE) arriva la cantante jazz australiana Hetty Kate accompagnata da Renato Podestà alla chitarra, Roberto Lupo alla batteria ed Jacopo Delfini alla chitarra Gipsy, Daniele Tortora al contrabbasso. Due gli appuntamenti di oggi di VIE Festival: si inizia alle ore 19 presso il Nuovo Hotel del Porto di Bologna con le repliche di Roberta va in hotel (Private Eye) di Cuocolo/Bosetti IRAA Theatre mentre alle 20 all’Arena del Sole di Bologna va in scena l’ultima replica de Il Libro di Giobbe.