Cosa succede giovedì 31 agosto?

Bologna. Un libro, un disco, un film, un cocktail e un oggetto personale, che arriva da camere da letto, guardaroba o studi di registrazione: ecco le “5 cose” intorno alle quali si svolgerà, per tre giovedì sera consecutivi, una chiacchierata intima e approfondita tra nomi di spicco della scena musicale indipendente e il giornalista Francesco Locane. Ad inaugurare Cinque Cose con…, questa sera alle Serre dei Giardini Margherita c’è Giorgio Poi (foto). I prossimi ospiti saranno i Julie’s Haircut (14 settembre) ed Enrico Gabrielli (21 settembre).

Reggio Emilia. A Festareggio arriva l’energia live della Bandabardò, vent’anni di palco e non sentirli (l’ingresso è gratuito). Sempre a Festareggio, in Piazzetta delle Idee, alle 21 si tiene l’incontro Le parole per ferire. La violenza verbale sul web con l’onorevole Elena Montecchi, Stefano Menichini, capo ufficio stampa e responsabile comunicazione della Camera dei Deputati e Vera Gheno, linguista e responsabile del profilo twitter dell’Accademia della Crusca.
Al Teatro Sociale di Gualtieri il Salento incontra i Balcani con Ura, il progetto d’esordio del duo composto da Maria Mazzotta (voce, percussioni, loopstation) e Redi Hasa (violoncello, loopstation): ascolteremo canzoni cantate in griko, la lingua delle antiche comunità grecaniche della Puglia, brani della tradizione albanese e montenegrina, tarantelle campane e pezzi bulgari e romeni.

Modena. Da giovedì 31 agosto a sabato 2 settembre ai Giardini Ducali di Modena è in programa Giardinner con più di quindici ospiti, fra presentazioni di libri, spettacoli, concerti e djset.  
Alla Festa del PD a Ponte Alto arriva il rapper Sfera Ebbasta (l’ingresso è gratuito).

Collecchio (PR). Alla Fattoria di Vigheffio torna il rapper Murubutu con la Kattiveria Crew e Dj T-Robb.

Prato. Inaugura oggi Centro Luigi Pecci la mostra Maciste contro tutti: il grande evento che 25 anni fa fece di Prato la capitale della musica indipendente che racconta il passaggio dai CCCP ai CSI. All’Anfiteatro del Centro Pecci, domenica 10 settembre si celebra lo storico concerto del 18 settembre 1992 con un live a cui partecipano Francesco Magnelli, Gianni Maroccolo, Massimo Zamboni, Giorgio Canali, Ginevra Di Marco, Fatur, Max Collini, Francesco di Bella.

Milano. Al Magnolia di Segrate c’è Gazzelle e al Carroponte di Sesto San Giovanni arrivano The Wailers.

Treviso. Prosegue l’Home Festival, alla Zona Dogana fino al 3 settembre. Questa sera sul palco ci sono Duran Duran, Moderat, The Bloody Beetroots, Soulwax, The Horrors e molti altri. 

Venezia. Prosegue fino al 9 settembre la 74esima Mostra internazionale d’arte cinematografica.

Città di Castello (PG). Prosegue fino al 9 settembre anche la cinquantesima edizione del Festival delle Nazioni: la manifestazione di musica da camera quest’anno è dedicata alla Germania.