Cosa succede giovedì 30 novembre

eXtraLiscio

A Sasso Marconi (BO), al Teatro Marconi (e chi sennò?), va in scena “Gran Glassè”, una serata di “parole sudate e punk da balera”, una sorta di varietà che unisce alle parole raccolte in dieci anni dal gruppo di ricerca teatrale Gli Omini la musica degli Extraliscio, orchestra nata dall’incontro tra Mirco Mariani e due alfieri del liscio, Moreno il Biondo e Mauro Ferrara.

Reggio Emilia. Prossimi ai quarant’anni della legge Basaglia, Festina Lente Teatro, impegnata dal 2002 a condurre un progetto di Laboratorio Teatrale rivolto a persone con fragilità e disagio psichico, presenta al Teatro Cavallerizza Il meraviglioso ordinario, un nuovo spettacolo che dà spazio ad altri modi di essere, apre nuove strade di riflessione per liberarci dagli stereotipi che tuttora accompagnano chi soffre di un qualsiasi disagio (in replica domani). Al Palasport Bigi va in scena Michelangelo, spettacolo di Vittorio Sgarbi con la musica di Valentino Corvino e le immagini rese vive dal visual artist Tommaso Arosio. Per la rassegna Autori in prestito alla Biblioteca di Quattro Castella la voce inconfondibile di Matteo Caccia, conduttore di Pascal su Radio2 e attore teatrale, consiglierà libri, film e musica. Per la rassegna ZA Cinema al Centro Culturale Zavattini di Luzzara proiezione di Bellissima di Luchino Visconti. Al Teatro Ruggeri di Guastalla va in scena La Bibbia di e con Paolo Cevoli.

Parma. A Lenz Teatro lo spettacolo con Sandra Soncini Fábrica Negra.

Milano. Torna la musica dark pop dei Cousteau, ora CousteauX, al Serraglio per l’unica data italiana. All’Alcatraz arriva Alice Cooper. Al Fabrique invece ci sono i Black Rebel Motorcycle Club.

Bologna. Il cantautore livornese Bobo Rondelli presenta il nuovo album Anime Storte al Locomotiv. Il “Solo Tour” di Nicolò Carnesi fa tappa al Cortile Cafè. All’Estragon ci sono i Testament. Al Freakout sale sul palco Kid Congo and The Pink Monkey Birds, tra psichedelia bianca e il folklore chicano.

Ferrara. Per Collateral 2017 alla Sala Estense il collettivo Soundtracks composto da Stefano Pilia, Enrico Gabrielli, Massimo Pupillo e Corrado Nuccini propone un viaggio per scoprire i grandi capolavori cinematografici sul tema del mistero, della magia, dell’illusionismo e dell’occulto

Torino. Prosegue fino al 2 dicembre l’edizione 2017 del Torino Film Festival.