Burning Ice Festival e altre cose che succedono questo fine settimana #28

Karhys

L’ultimo fine settimana di Santarcangelo Festival.
I New Order e gli Elbow a Lucca.
L’ultimo appuntamento con Vola Alta Parola.
L’artista cubana Yilian Cañizares al Castello di Casalgrande.
La due giorni del Burning Ice Festival a Lido Po a Luzzara.

C’è questo e altro da fare tra il 12 e il 14 giugno 2019 in Emilia e dintorni. Ecco quello da non perdere, secondo noi.


FESTIVAL
L’ultimo fine settimana di Santarcangelo Festival
Venerdì 12 luglio prende il via il secondo, e ultimo weekend, della 49esima edizione di Santarcangelo Festival con un programma ricco di appuntamenti. Danza e sport, installazioni, video, performance, tatuaggi, bagni di suono, deprivazioni sensoriali, ma anche molta musica, dal folklore bielorusso all’elettronica post-globale. Volete saperne di più? Qui trovate la nostra intervista alle curatrici del festival Eva Neklyaeva e Lisa Gilardino.

 


CONCERTI
New Order ed Elbow a Lucca
Venerdì 12 luglio in piazza Napoleone a Lucca un double-bill con una delle band più influenti e acclamate degli anni ’80 insieme ad uno dei più affascinanti gruppi della musica contemporanea britannica guidati dalla voce del loro frontman Guy Garvey: i New Order, con tutto la loro eterna eredità-Joy Division, gli Elbow, tra i pochi a spaziare nei generi, senza perdere unicità.

 

vola alta parola

POESIA
L’ultimo appuntamento con Vola Alta Parola
Ultimo appuntamento della rassegna di poesia Vola Alta Parola, giunta quest’anno alla sua sesta edizione. Venerdì 12 luglio il cortile interno di Palazzo Da Mosto a Reggio Emilia ospita Biancamaria Frabotta, voce poetica tra le più limpide, che in dialogo con Roberto Galaverni presenta il suo ultimo libro “Tutte le poesie 1971-2017”. (nella foto, l’appuntamento di venerdì 5 luglio con Antonella Anedda-Angioy, Emilio Rentocchini e Roberto Galaverni)

 


settanta volte sette

TEATRO
“Settanta volte sette” al Teatro di Gualtieri
Prosegue la programmazione teatrale del Teatro Sociale di Gualtieri. Venerdì 12 luglio, in prima regionale, va in scena “Settanta volte sette” di Controcanto collettivo, spettacolo vincitore della sesta edizione dei Teatri del Sacro che affronta il tema del perdono e della sua possibilità nelle relazioni umane.

 


CONCERTI
Yilian Cañizares al Castello di Casalgrande
Yilian Cañizares è una delle violiniste, cantanti e compositrici contemporanee più interessanti. Non tradendo mai le sue origini, miscela sapientemente ritmi jazz, classici ed afro-cubani. Venerdì 12 luglio Yilian Cañizares è in concerto al Castello di Casagrande Alto a Casalgrande (RE) per la rassegna Mundus, in collaborazione con Casalgrande Jazz Festival.

 


FESTIVAL
Gazzelle, Gemitaiz, Ex-Otago, Coma Cose all’Indimenticabile Festival
Venerdì 12 e sabato 13 luglio il Bologna Sonic Park ospita la prima edizione di Indimenticabile, festival dedicato alla “nuova” musica italiana a Bologna. Tra gli artisti presenti, segnaliamo Gazzelle, Gemitaiz, Ex-Otago, Coma Cose, Ghemon, Eugenio in Via Di Gioia, Ketama Centoventisei, Postino, Masamasa, Le Larve, Cecco e Cipo, Puertonico. Tanta roba!

 


burning ice festival

FESTIVAL
Fresh music on the river: a Lido Po di Luzzara il Burning Ice Festival
Un’altra bella iniziativa sulla riva del Grande Fiume. Al Lido Po di Luzzara sabato 13 e domenica 14 luglio arriva Burning Ice Festival, il festival con “la prima line up studiata appositamente per rinfrescare la mente e scaldare il cuore”. Ed eccola, la line up: sabato 13 luglio si parte con i dj set di Θεία, Yo, la Tigre, Welcome Back Sailors, Acid Tank Soundsystem mentre domenica 14 luglio è il momento dei live con il “bedroom-pop” del duo italo-californiano Baseball Gregg, il geniale cantautorato di Nicola Setti, le contaminazioni dalla musica popolare fino al jazz e all’elettronica dell’italo-maltese Karhys, i Caveleon che uniscono con sapienza dream pop, indie, post rock ed elettronica, il trio garage/lo fi Cactus? e infine l’attitudine black degli stilosissimi Typo Clan.

 


Festival Teatrale di Resistenza

TEATRO
Al Museo Cervi torna il Festival Teatrale di Resistenza
Negli spazi esterni del Museo Cervi, a Gattatico (RE), fino al 25 luglio si tiene la diciottesima edizione del Festival Teatrale di Resistenza, momento centrale delle iniziative dell’Istituto Alcide Cervi legate al Teatro, tese ad innovare la memoria, a sollecitare nuove riflessioni intorno alle questioni che riguardano la vita individuale e collettiva, a stimolare l’incontro tra i pubblici. Sabato 13 luglio Teatro della Cooperativa e Aparte Ali per l’arte presentano “Dita di Dama”, con Laura Pozone, adattamento drammaturgico e regia di Laura Pozone e Massimiliano Loizzi.

 


nella foto in evidenza, Karhys