Cortona On The Move lancia l’open call New Visions

Hashem Shakeri

Dal 9 luglio al 18 ottobre 2020 a Cortona si svolgerà la decima edizione di Cortona On The Move.

Il festival internazionale di visual narrative ha da poco lanciato New Visions, open call aperta ai fotografi di tutto il mondo, realizzata in collaborazione con LensCulture una delle più grandi comunità online della fotografia contemporanea.

«La call di New Visions – si legge nel comunicato – cerca progetti documentaristici capaci di emozionare gli occhi dello spettatore. Cerchiamo visual narrative in grado di stupire per innovazione e originalità di stile, concezione e realizzazione».

Una commissione selezionerà 10 progetti finalisti che il 10 aprile 2020 verranno pubblicati sui siti di Cortona On The Move e LensCulture e poi presentati al festival. Il 27 aprile verranno annunciati e pubblicati i nomi dei quattro vincitori, tra questi due progetti verranno prodotti ed esposti a Cortona On The Move 2020 e due progetti saranno pubblicati sul sito di LensCulture.

Nanna Heitmann
Uno scatto del progetto “Hiding from Baba Yaga” della fotografa documentarista russo/tedesca Nanna Heitmann, vincitrice nel 2019

Saranno valutate l’originalità dello stile e del linguaggio, la capacità di attirare un vasto pubblico, la capacità di sorprendere, informare ed emozionare. La commissione che selezionerà i progetti è composta da Jim Casper, Caporedattore e Co-fondatore di LensCulture, Arianna Rinaldo, Direttrice Artistica di Cortona On The Move, Laura Sackett, Direttore Creativo di LensCulture, Antonio Carloni, Direttore di Cortona On The Move.

La partecipazione a New Visions è gratuita. Sarà possibile presentare il proprio progetto fino al 17 marzo.

Tutte le info al sito www.cortonaonthemove.com/open-call/new-visions


foto in evidenza: uno scatto del progetto “An Elegy for the Death of Hamun” dell’artista, fotografo e film-maker iraniano Hashem Shakeri, vincitore nel 2019 (dettaglio)


(24 febbraio 2020)

Tags: , ,