BilBOlbul, Seun Kuti & Egypt80, Stranglers e altre cose che succedono questa settimana #48

Seun Anikulapo Kuti & Egypt80

    • Il gran finale di ParmaJazz Frontiere
    • La tredicesima edizione di BilBOlbul
    • Gli appuntamenti di Autori in prestito
    • Ryuichi Sakamoto e Alva Noto chiudono Festival Aperto
    • Fatoumata Diawara ai Magazzini Generali
    • Ogni bellissima cosa” al Teatro Due
    • La prima assoluta di “La commedia della vanità
    • Macbettu” al Teatro Asioli
    • Seun Anikulapo Kuti & Egypt80 al Locomotiv
    • Gli Stranglers all’Estragon
    • Patti Smith al Teatro Comunale di Carpi
    • Michela Murgia e Chiara Tagliaferri al Forum Monzani
    • I Lamb al Locomotiv

C’è questo e molto altro da fare tra il 25 novembre e l’1 dicembre 2019 in Emilia e dintorni. Ecco quello da non perdere, secondo noi.

 

 FESTIVAL E RASSEGNE 


morten halle

CONCERTI / Parma
Il gran finale di ParmaJazz Frontiere
Sono tre i concerti della settimana conclusiva della XXIV edizione di ParmaJazz Frontiere Festival. Giovedì 28 novembre, alla Casa della Musica, l’edizione 2019 dell’European Academy Ensemble, l’orchestra di giovani strumentisti e compositori europei. Sabato 30 novembre al Ridotto del Teatro Regio “Cartoons” con gli Aristogatti. Lunedì 2 dicembre alla Casa della Musica gran finale con un trio che vede riuniti Morten Halle (saxofoni) Alberto Tacchini (pianoforte) e Roberto Bonati (contrabbasso).

MOSTRE E INCONTRI / Bologna
La tredicesima edizione di BilBOlbul
È lo spaesamento il tema della tredicesima edizione di BilBOlbul, Festival Internazionale di Fumetto a Bologna dal 29 novembre al 1 dicembre. In programma mostre, incontri e tavole rotonde, a cui si affiancano una programmazione trasversale e le consuete attività dedicate ai ragazzi, alle scuole e alle biblioteche. Yvan Alagbé, Nora Krug, Chris Reynolds tra i protagonisti, insieme alla grande mostra dedicata ad Alberto Breccia.

INCONTRI / Reggio Emilia / ingresso gratuito
Gli appuntamenti di Autori in prestito
Ecco i prossimi appuntamenti nella biblioteche della provincia reggiana della rassegna curata da Paolo Nori con i consigli di lettura ascolto e visione da parte di personalità della cultura e non solo. Si parte lunedì 25 novembre con l’attore e showman Luca Bizzarri alla Rocca Estense di San Martino in Rio. Martedì 26 novembre alla biblioteca di Scandiano arriva Petunia Ollister, fotografa di libri e colazioni e ideatrice del progetto #Bookbreakfast. Giovedì 28 novembre la giornalista Francesca Schianchi dispenserà i suoi consigli di lettura, ascolto e visione al pubblico del Multiplo di Cavriago. Infine sabato 30 novembre la biblioteca di Sant’Ilario d’Enza accoglierà Dalia Oggero, editor di narrativa italiana all’Einaudi, che parlerà di libri ma non solo.

 

 lunedì 25 novembre 


Nudi, con Monica Morini e Bernardino Bonzani

TEATRO / Reggio Emilia / ingresso gratuito
“Nudi. Le ombre della violenza sulle donne” alla Casa delle Storie
In occasione della Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne, lunedì 25 e martedì 26 novembre alla Casa delle Storie di Reggio Emilia va in scena “Nudi. Le ombre della violenza sulle donne” di e con Monica Morini e Bernardino Bonzani, spettacolo che dà il via al progetto SHOW – SaveHumanityOpenWor(l)d.

 

 MARTEdì 26 novembre 


Alva Noto & Ryuichi Sakamoto m

CONCERTO / Reggio Emilia
“Two” di Ryuichi Sakamoto e Alva Noto chiude Festival Aperto
Il giapponese Ryuichi Sakamoto e il tedesco Alva Noto non hanno bisogno di presentazioni. Martedì 26 novembre il loro concerto “Two” chiude Festival Aperto in un Teatro Municipale Valli esaurito in ogni ordine di posti. Sakamoto e Noto hanno lavorato sovente in duo. “Two” è la nuova performance di due inarrestabili sperimentatori tra piano e musica elettronica: Sakamoto e Nicolai si divideranno la scena, il primo sperimentando attraverso strumenti come pianoforte o percussioni, ed il secondo applicando un approccio decisamente più elettronico, controllando contemporaneamente le immagini della scenografia, con installazioni video uniche nel suo genere.

TEATRO / Castelfranco Emilia
“Occident Express – Haifa è nata per star ferma” al Teatro Dadà
Martedì 26 novembre al Teatro Dadà di Castelfranco Emilia (MO) va in scena “Occident Express – Haifa è nata per star ferma”. Stefano Massini racconta una storia vera, un piccolo pezzo di vita che compone il grande mosaico dell’umanità in cammino. Ottavia Piccolo ed Enrico Fink raccolgono la sfida di mettere in scena questo testo. “Occident Express” è il diario di una fuga, un frammento del nostro tempo. Haifa non sceglie di mettersi in cammino: qualcosa di più grande decide per lei, obbligandola a lasciarsi tutto alla spalle.

CONCERTO / Bologna
Pat Metheny Trio al Bologna Jazz Festival
Pat Metheny martedì 26 novembre torna al Bologna Jazz Festival. Con lui sul palco dell’EuropAuditorium, Darek Oleszkiewicz al contrabbasso e Jonathan Barber alla batteria per un trio che promette di muoversi a “stile libero” nel repertorio del carismatico chitarrista.

CONCERTO / Milano
Fatoumata Diawara ai Magazzini Generali
Fatoumata Diawara è una delle figure più carismatiche della scena attuale della musica africana e una delle voci più intense nel panorama internazionale della world music. Martedì 26 novembre ai Magazzini Generali di Milano l’artista maliana presenta il suo ultimo e acclamato album “Fenfo”, registrato tra Mali, Burkina Faso, Barcellona e Parigi e con il quale è stata candidata ai Grammy Awards 2019 per il Miglior Album World Music e Best Dance Recording grazie alla sua collaborazione con Disclosure.

 

 mercoledì 27 novembre 


Ogni bellissima cosa al Teatro Due

TEATRO / Parma
“Ogni bellissima cosa” al Teatro Due
La potente e commovente immediatezza della drammaturgia inglese torna al Teatro Due con “Ogni bellissima cosa”. Il testo di Duncan Macmillan – in scena il 27, 29 e 30 novembre e domenica 1 dicembre, tradotto e messo in scena da Monica Nappo con Carlo De Ruggieri e prodotto da Fondazione Teatro Due – racconta di un bambino costretto ad affrontare la depressione della madre con i suoi strumenti e quindi con un gioco; si opporrà alla non comprensione della condizione materna scrivendo una lista di tutte le cose bellissime che esistono e che sono un buon motivo per vivere e svegliarsi con il sorriso. (foto Bianchi)

TEATRO / Modena
La prima assoluta di “La commedia della vanità”
La nuova produzione ERT “La commedia della vanità” debutta mercoledì 27 novembre in prima assoluta al Teatro Storchi di Modena, dove rimarrà in scena fino a domenica 8 dicembre. Claudio Longhi, in continuità con alcuni dei suoi ultimi lavori accomunati da una riflessione sull’idea di Europa e sui rischi di uno sbandamento dittatoriale, porta in scena Elias Canetti, lo scrittore premio Nobel per la Letteratura nel 1981, che con la sua voce ha segnato profondamente il Novecento. Sul palco, due musicisti, Renata Lacko e Sándor Radics, e ventitré attori.

TEATRO / Correggio
“Macbettu” al Teatro Asioli
Uno splendido spettacolo in sardo con sopratitoli. Mercoledì 27 novembre al Teatro Asioli di Correggio (RE) va in scena “Macbettu”. Al debutto, nel 2017, ha riscontrato lo scetticismo di qualche critico che, senza vederlo, storceva il naso e dubitava della necessità di “tradire” ancora una volta Shakespeare, per di più con una versione vernacolare. E invece, la pièce e il suo autore Alessandro Serra si sono presi una bella rivincita: Macbettu, pluripremiato in Italia, è stato invitato e apprezzato in tutto il mondo, dalla Francia al Perù, dal Portogallo al Giappone.

 

 giovedì 28 novembre 


CONCERTO / Bologna
Seun Anikulapo Kuti & Egypt80 al Locomotiv
L’eredità del fondatore dell’afro-beat, Fela Kuti, rivive nella musica di uno dei suoi figli, Seun, che giovedì 28 novembre al Locomotiv di Bologna presenta dal vivo il disco della maturità, “Black Times”, che comprende anche un feat. con Carlos Santana nella canzone che dà il titolo all’album. Seun è peraltro accompagnato dalla band di suo padre, gli Egypt80: insomma, non solo un concerto ma una vera e propria esperienza da vivere.

CONCERTO / Reggio Emilia
Al Teatro Valli il Quartetto Casals e il pianoforte di Lonquich
Tre capolavori assoluti eseguiti da un quartetto e da un pianista dalle feconde carriere internazionali. Giovedì 28 novembre il Teatro Valli di Reggio Emilia ospita lo spagnolo e pluripremiato Cuarteto Casals con Alexander Lonquich, pianista e direttore, tra le figure più originali della scena pianistica internazionale. Il programma prevede l’esecuzione del Quartetto per pianoforte n.1 in sol minore, K 478 di Mozart, del Quartetto per Archi n.11 in fa maggiore, op.95 di Beethoven e del Quintetto in mi bemolle maggiore op.44 di Schumann. Alle 19 incontro con Alexander Lonquich, che introdurrà il pubblico alla serata.

CONCERTO / Parma
Raffaele Pe e Lira di Orfeo a Madrigale contemporaneo
Giovedì 28 novembre presso la Sala Gavazzeni del Centro di Produzione Musicale “Arturo Toscanini” di Parma prosegue la serie di concerti riuniti sotto il titolo di Madrigale contemporaneo. Protagonisti del secondo concerto di quest’anno saranno il controtenore Raffaele Pe, cantante di spicco del repertorio barocco, e l’ensemble da lui fondato e diretto, La Lira di Orfeo.

WORKSHOP / Bologna / ingresso gratuito
Erik Kessels a Bologna
Giovedì 28 novembre, per i workshop di Foto/Industria, al Liceo Artistico Francesco Arcangeli di Bologna Erik Kessels artista, designer e curatore espone la sua esperienza in ambito pubblicitario dove la fotografia vernacolare viene reinterpretata dando nuovi significati a materiali, oggetti, relazioni, azioni della vita quotidiana privata o domestica. L’iscrizione è gratuita e riservata ad un massimo di 50 partecipanti.

 

 venerdì 29 novembre 


Dialoghi sull'acqua

INCONTRO / Luzzara / ingresso gratuito
Allo Spazio Goccia “Dialoghi sull’acqua. Cesare da Luzzara alla Gabellina”
Venerdì 29 novembre, nell’ambito di “Passaggi a livello – Azioni di cultura a 30 anni dalla (non) morte di Cesare Zavattini!”, allo Spazio Goccia di Luzzara è in programma “Dialoghi sull’acqua. Cesare da Luzzara alla Gabellina”, racconti, video e curiosità pedinando Zavattini tra la bassa e il crinale. Una serata di narrazioni a cura di Arturo Bertoldi, con la collaborazione di Simone Terzi, a partire dai testi di Cesare Zavattini e Silvio D’Arzo. «Il legame di cui vogliamo parlare – spiega Bertoldi – è quello tra Zavattini e l’acqua, che però ha dentro il legame tra Luzzara e Cerreto Alpi, che ha dentro il legame tra due acquedotti, che ha dentro quello tra due progetti».

CONCERTO / Bologna
Giardini di Mirò e Sophia al Covo
Venerdì 29 novembre fa tappa al Covo di Bologna “A beautiful noise between light and shade”, il tour che vede insieme i Giardini di Mirò e il leader dei Sophia, ex God Machine, Robin Proper Sheppard che condividerà il palco con la band emiliana  esibendosi prima in acustico e poi suonando alcuni brani con Jukka e soci.

 

 sabato 30 novembre 


CONCERTO / Bologna
Gli Stranglers all’Estragon
Sabato 30 novembre all’Estragon di Bologna va in scena una band che ha davvero cambiato le regole della musica inglese e del punk, nella fattispecie. Se è vero che il punk si appoggiava a tre o quattro barrè spinti a manetta, gli Stranglers portavano la loro rabbia scarna sull’enorme lavoro al basso di JJ Burnel e sulle eteree evoluzioni tastieristiche di Dave Greenfield. Un live da non mancare, e basta.

CONCERTO READING / Carpi
“Words and Music”, Patti Smith al Teatro Comunale
Che emozione ritrovare Patti: instancabile e sovversiva, emblema del rock vivente, nella sua carriera di oltre quaranta anni ha attraversato il punk diventandone l’icona, e ha analizzato il mondo in tutte le sue forme d’arte. “Words and Music”, sabato 30 novembre al Teatro Comunale di Carpi (MO), è un percorso mistico ed artistico, un concerto-reading nel quale verranno proposti alcuni dei suoi brani più famosi, accompagnati al pianoforte e alla chitarra dal fidato Tony Shanahan.

CONCERTO / Milano
L’unica data italiana degli Hot Chip
Sabato 30 novembre all’Alcatraz di Milano gli Hot Chip presentano il loro settimo album, “A Bath Full of Ecstasy”, un lavoro dove il sound per il quale sono diventati famosi, viene cristallizzato, unendo euforia e malinconia a melodie colorate e ritmi electro-pop martellanti. Unica data italiana.

PRESENTAZIONE LIBRO / Modena
Michela Murgia e Chiara Tagliaferri al Forum Monzani
Continuano a ritmo serrato gli appuntamenti al Forum Monzani di Modena. Sabato 30 novembre Michela Murgia e Chiara Tagliaferri presentano il loro volume “Morgana. Storie di ragazze che tua madre non approverebbe”, dieci donne controcorrente e rivoluzionarie: Moana Pozzi, Caterina da Siena, Grace Jones, le sorelle Brontë, Moira Orfei, Tonya Harding, Marina Abramovic, Shirley Temple, Vivienne Westwood, Zaha Hadid. Quello con Murgia e Tagliaferri è il primo di una serie di appuntamenti che celebrano i 10 anni degli incontri con l’autore al Forum Eventi.

 

 domenica 1 dicembre 


CONCERTO / Bologna
I Lamb al Locomotiv
Era il 1996 quando i Lamb presentarono il primo, acclamato album omonimo, subito entrato nel cuore della scena alternativa inglese. Do you remember il singolo “Gorecki?” Torna in Italia (a dieci anni dalla reunion) una band di culto per un genere che unisce elettronica, trip hop e contaminazioni provenienti dagli angoli più remoti della musica. Domenica 1 dicembre sono al Locomotiv di Bologna.

 


E poi, sempre tra il 25 novembre e l’1 dicembre:

 


 

Tags: , , , , , , , , ,