Tribaal in concerto per "Suoni dai balconi" il 20 agosto a Reggio Emilia
News

A Suoni dai balconi il trio folk dei Tribaal

I concerti “sospesi” nei quartieri popolari di Reggio Emilia tornano venerdì 20 agosto con i Tribaal in via Vittorangeli

A Reggio Emilia, dopo l’anteprima dello scorso 2 luglio al quartiere Gardenia con gli Avanzi di Balera, i concerti “sospesi” di Suoni dai balconi tornano venerdì 20 agosto alle 18.30. Il nuovo appuntamento, questa volta in via Vittorangeli 16, vedrà esibirsi i Tribaal, trio folk formato da Domenico Foschini, Diego Emiliani e Luca Veroli.

Gli Avanzi di Balera in concerto per Suoni dai balconi, venerdì 2 luglio 2021 al quartiere Gardenia (foto Luigi Montanari)

Suoni dai balconi

La rassegna di concerti “sospesi” si tiene nei quartieri popolari di Reggio Emilia ed è promossa da noi di TIPO in collaborazione con Arci e Idee di gomma, con il contributo di Acer Reggio Emilia e del Comune di Reggio Emilia e con il sostegno di Capelli Service, all’interno del cartellone di Estate popolare e di Restate 2021.

Quella di Suoni dai balconi, giunta quest’anno alla quarta edizione, è una formula di ascolto inedita quanto il contesto: gli artisti si esibiscono dai balconi delle abitazioni come su un palcoscenico, mentre il pubblico assiste al concerto con il naso all’insù. Anche quest’anno il programma musicale è affidato al maestro Mirco Ghirardini.



Il concerto dei Tribaal

Quello dei Tribaal sarà un concerto a tutto folk, a base di percussioni, cornamuse, ghironda e altri strumenti della tradizione appartenente al vecchio continente, alla scoperta della musica ballabile dal Medioevo in poi. Musica per risollevare gli animi, in cui tradizione e improvvisazione si fondono per uno spettacolo dal ritmo travolgente.

I prossimi appuntamenti di Suoni dai balconi

I concerti “sospesi” di Suoni dai balconi proseguiranno venerdì 27 agosto alle 18.30 in piazza San Zenone 4/A con Pietro Mareggini (flauto) e Ioana Caruso (clavicembalo), e venerdì 10 settembre alle 18.30 al rione Don Pasquino Borghi con Mirco Ghirardini, Gianluigi Paganelli e Valentino Spaggiari, che suoneranno rispettivamente il clarinetto, la tuba e il trombone.


immagine in evidenza: Tribaal

You might also like