Suoni dai balconi 2022
News

A settembre torna Suoni dai balconi

Due concerti per la quinta edizione della rassegna itinerante promossa da noi di TIPO. Protagonisti Daniele Nardi e Giovanni Pignedoli a Villa Magawly e Thoé alla Biblioteca Santa Croce

Quinta edizione per Suoni dai balconi, la rassegna di concerti “sospesi” nei quartieri di Reggio Emilia in cui gli artisti si esibiscono dai balconi come su un palcoscenico mentre il pubblico assiste con il naso all’insù. Il programma musicale, che va dalla musica contemporanea alla classica, passando per la musica popolare, anche quest’anno è affidato al maestro Mirco Ghirardini.

Suoni dai balconi è promossa da noi di TIPO in collaborazione con Wave, Arci e Idee di gomma, con il contributo del Comune di Reggio Emilia, il sostegno di Capelli Service e Domestica, con REC Eventi media partner, all’interno del cartellone di Restate 2022.

Ad aprire la rassegna, sabato 3 settembre alle 18.30, il trombone di Daniele Nardi e il clarinetto di Giovanni Pignedoli in un luogo nascosto e insolito quanto suggestivo, che per la prima volta si apre al pubblico: Villa Magawly, al quartiere  Canalina – Baragalla, una delle ville private più antiche di Reggio Emilia, eccezionalmente riaperta grazie all’impegno di un gruppo di cittadini. Affacciati da un balconcino sospeso su un giardino all’inglese circondato da un bosco di alberi secolari, i due giovani musicisti si esibiranno in un repertorio che, partendo da sonorità più classiche che ne costituiscono il loro background, attraverserà generi come il pop, il rock&roll, il jazz, il tango e il funky.

Ad anticipare il concerto sarà, alle 18, un’introduzione a cura di Chiara Panizzi, responsabile del gabinetto delle stampe antiche del Comune di Reggio, che fornirà qualche cenno storico su Villa Magawly.

L’accesso consigliato alla villa è quello dal parcheggio del Centro Insieme (via della Canalina 19).

Un nuovo concerto “sospeso” è in programma giovedì 8 settembre alle 18.30 alla Biblioteca Santa Croce, protagonista Thoè Eze, giovane musicista che si esibirà in un concerto per voce e chitarra, attraversando sonorità soul e funky.

Per entrambi gli appuntamenti di Suoni dai balconi di quest’anno il consiglio è di portare con sé un telo da picnic, per godersi la musica tra l’erba del grande giardino all’inglese di Villa Magawly e nel parco sul retro della Biblioteca Santa Croce. Quando ci ricapita?



You might also like