Il nuovo album di Iosonouncane, a primavera sette anteprime dal vivo

"IRA", il nuovo album di Iosonouncane

Dopo due anni di sessioni, prove, esperimenti e registrazioni, è stato annunciato “IRA“, il nuovo album di Iosonouncane. Per ascoltare il seguito di “DIE” bisognerà però aspettare fino alla prossima primavera, quando il disco sarà presentato in anteprima in occasione di sette concerti, di cui uno a Bologna.

“IRA” nascerà infatti sul palco e i concerti saranno sette prime, in cui il pubblico sarà invitato a immergersi nel flusso dell’album, scardinando le modalità di fruizione consolidate dalla discografia nella nostra era post-discografica.

Queste le date:

28 marzo 2020 – Foligno (PG) – Auditorium San Domenico
31 marzo 2020 – Milano – Auditorium di Milano
1 aprile 2020 – Mestre (VE) – Teatro Toniolo
2 aprile 2020 – Bologna – Teatro Duse
4 aprile 2020 – Torino – OGR
7 aprile 2020 – Napoli – Teatro Bellini
8 aprile 2020 – Roma – Auditorium Parco della Musica

“IRA” è un lavoro interamente scritto in ogni singola parte da Iosonouncane, ma è un lavoro che non potrebbe esistere senza i musicisti che l’hanno suonato all’interno di due anni di sessioni, prove, esperimenti e registrazioni. È anche per questo, per presentare l’opera nella sua forma primigenia, che si è deciso di dare vita a questo lavoro attraverso un’esecuzione integrale.

Sul palco, assieme a Iosonouncane ci saranno i musicisti della Mandria che hanno già lavorato al tour di “DIE” (Amedeo Perri, Francesco Bolognini, Serena Locci e Simone Cavina), ai quali si aggiungeranno Simona Norato e Mariagiulia Degli Amori. Alla regia del suono, come sempre, Bruno Germano.

Info e prevendite al sito www.panicoconcerti.com

Tags: , , ,