internazionale kids 2022
News

7 cose da fare nei prossimi 7 giorni in Emilia

Gli Einstürzende Neubauten, Internazionale Kids, il nuovo festival L.S.D.; il concerto benfico #ParmaKiev. 7 appuntamenti dal 27 maggio al 2 giugno a Reggio Emilia, Parma, Modena e dintorni

Einstürzende Neubauten, anzi i Neubauten; la tre giorni del festival Internazionale Kids, il nuovo festival L.S.D. – libri, suoni, destinazioni; il concerto benfico #ParmaKiev. Abbiamo scelto 7 appuntamenti in programma dal 27 maggio al 2 giugno a Reggio Emilia, Parma, Modena e dintorni.

1.
Einstürzende Neubauten dal vivo a Bologna

Prima un attentato ai timpani e al buon gusto. Poi una macchina sonora (e filosofica…) mutante nei luoghi e nei tempi della contemporaneità. Infine una ragione sociale ormai archetipica capace di spaziare, con classe, nell’altrui e propria storia. I Neubauten (per essere cool sembra oggi necessario far cadere la prima parte del nome…), ancora in super formazione (Blixa Bargeld, Alexander Hacke, Nu Unruh, Jochen Arbeit e Rudolf Moser), portano in giro l’ultimo album “Alles in Allem” (2020) e sono al Teatro Manzoni di Bologna venerdì 27 maggio. Leggende.


2.
Torna il festival di Internazionale Kids

Dal 27 al 29 maggio a Reggio Emilia torna il festival della rivista Internazionale Kids: un weekend di incontri, laboratori e spettacoli rivolti a bambine e bambini dai sette anni in su, per parlare di attualità, sport, ambiente, diritti, musica e molto altro. Insieme alla redazione di Internazionale Kids ci saranno numerosi ospiti, tra cui scrittori, scienziate, fotografi e fumettiste. I luoghi del festival – i Chiostri di San Pietro e i Musei Civici – sono senza barriere architettoniche e alcuni incontri sono tradotti nella lingua dei segni italiana. Per partecipare bisogna prenotarsi su Eventbrite, prima dell’inizio di ogni evento le persone non prenotate potranno mettersi in fila all’ingresso, per occupare eventuali posti liberi.


3.
A Fidenza nasce L.S.D. Festival – libri, suoni, destinazioni

Una giornata intera dedicata ai libri, ai suoni, alle destinazioni di artiste, artisti, scrittrici, scrittori, giornaliste e giornalisti, a ingresso libero dal mattino presto a notte fonda; un viaggio dalle multiple destinazioni, tutto compreso in uno spazio unico, uno dei luoghi piu suggestivi di Fidenza (PR), il Cortile del Palazzo Ex Orsoline: nasce in città L.S.D. Festival – libri, suoni, visioni, che il prossimo sabato 28 maggio porterà alle cittadine e ai cittadini una serie di preziose e interessanti opportunità. Tra queste, la colazione-concerto eseguita al violoncello (e live eletronics) da Daniela Savoldi, il workshop di beat box a cura di DHAP e l’incontro con Luca Sofri, giornalista e direttore de Il Post, che racconterà la propria esperienza e il progetto editoriale “Cose spiegate bene”.


4.
Alla Ghirba torna Confusione Music festival

Sabato 28 maggio dalle 21 alla Ghirba di Reggio Emilia torna Confusione Music festival, l’appuntamento annuale all’insegna della esplorazione d’inconsueti scenari sonori, crocevia di generi musicali sperimentali, ibridi e contro corrente. In programma, La forma ideale, progetto solista dream pop di Emanuele Vacirca; John De Farga alias Gualtiero Venturelli, chitarrista dei Lampo e Amp Rive; il power duo drone ambient post-rock Anice e Dievel, nuova formazione strumentale composta da musicisti che hanno militato in The Death Of Anna Karina, End Of A Season e Ornaments.


5.
#ParmaKiev, il concerto benefico con Giovanni Guidi, Sara Loreni e Boosta

Domenica 29 maggio il circolo Postwar Cinema Club di Parma ospiterà #PARMAKIEV, una serata benefica che vedrà sul palco dalle 18 e fino a mezzanotte il pianista Giovanni Guidi, la cantautrice Sara Loreni e – al posto dell’annunciato dj set di Boosta – andrà in scena lo spettacolo “Il Vecchio e il Tour“, di e con Michele Dalai e accompagnamento di Giovanni Guidi. L’obiettivo è raccogliere fondi per l’ospedale pediatrico Okhmatdyt di Kiev, il più grande dell’Ucraina, a cui sarà devoluto l’intero incasso della serata.


6.
“Kassandra” di Sergio Blanco al Teatro Tempio di Modena

Dopo il debutto al Teatro Arena del Sole di Bologna, dal 31 maggio al 12 giugno (tutte le sere alle 20.30) lo spazio esterno del Teatro Tempio di Modena ospita “Kassandra“, un adattamento dell’omonimo testo del drammaturgo franco-uruguayano Sergio Blanco, con la regia di Maria Vittoria Bellingeri e in scena l’attrice e cantante Roberta Lidia De Stefano. Scritto nel 2009, passeggiando per le strade di un’Atene in piena crisi economica, ben lontana dalla prima città-stato che fu un tempo, con “Kassandra” l’autore crea un ponte tra glorie passate e declino presente, attingendo alla mitologia greca e facendo rivivere alla protagonista del suo testo le stesse sorti della sacerdotessa Cassandra.


7.
Il flautista Mario Caroli a Traiettorie 2022

Il mese di giugno di Traiettorie 2022 comincia con il ritorno di uno dei maggior flautisti del panorama musicale contemporaneo, Mario Caroli, che mercoledì 1 giugno nella Sala dei Concerti della Casa della Musica a Parma sarà per la quarta volta ospite in veste di solista della rassegna di musica moderna e contemporanea organizzata da Fondazione Prometeo. Il programma è all’altezza dell’interprete: domina infatti uno dei più importanti brani del secondo Novecento, “Sequenza I” (1958) di Luciano Berio, uno dei testi-simbolo della musica a struttura aperta. Il concerto prende il via alle 20.30, alle 16.30 è in programma una prova aperta.


foto in evidenza:

You might also like