Cosa fate l’ultimo dell’anno?

 

Vecchioni che bruciano, concerti, dj set, feste in piazza e nei locali, spettacoli a teatro, tra Bologna e Parma, con una menzione speciale fuori dall’Emilia. Avete programmi per lunedì sera? Per dire, in piazza Martiri del 7 luglio a Reggio Emilia si festeggia con Daniele Silvestri, in piazza Garibaldi a Parma arriva la Premiata Forneria Marconi, in piazza Roma a Modena ci sono l’orchestra di Mirko Casadei e Adriano Pappalardo mentre in Piazza Maggiore a Bologna è in arrivo una grande festa da ballo con la musica selezionata un gruppo di storici dj bolognesi, il Collettivo Musicalista Petroniano

Reggio Emilia

Daniele Silvestri è l’atteso protagonista del grande concerto di Capodanno 2019 a Reggio Emilia. A partire dalle 22.45, in piazza Martiri del 7 luglio, l’artista tornerà live per festeggiare in musica l’arrivo del 2019. Il concerto del cantautore romano rappresenta una sorta di ritorno a casa: Silvestri manca infatti dai palcoscenici italiani da qualche tempo e ha scelto Reggio Emilia per il suo ritorno.


 

Parma

Premiata Forneria Marconi

In piazza Garibaldi, a Parma, Il suono del tempo. Ovvero? Un eccezionale live della Premiata Forneria Marconi. La storica band porta nella città ducale uno speciale concerto dedicato ai brani più celebri del suo vastissimo repertorio, oltre ad alcuni pezzi tratti dal nuovo album.


 

Modena

Orchestra Mirko Casadei

Ad accompagnare i modenesi nel passaggio dal 2018 al 2019 sarà Mirko Casadei, figlio di Raoul, “re del liscio”, e pronipote di Secondo, l’autore di “Romagna mia”. Mirko Casadei, però, con rispetto per l’eredità musicale e spettacolare ricevuta e respirata fin da bambino, preannuncia una festa di fine anno trendy ed energica in chiave pop, dove ballare e cantare, tra contaminazioni di generi musicali e un ampio repertorio con le canzoni più famose italiane e straniere degli anni ’60, ’70 e ’80. Appuntamento in piazza Roma, dove saliranno sul palco anche il cantautore e attore Adriano Pappalardo e la compagnia Lux Arcana (giocoleria luminosa, trampoli, danza acrobatica, costumi a led).


 

 

Bologna

collettivo musicalista petroniano

Nel capoluogo emiliano si festeggia come sempre in Piazza Maggiore con una grande festa da ballo con musica per tutti i gusti selezionata da un gruppo di storici dj bolognesi, il Collettivo Musicalista Petroniano, formato da Davide Cassoli Cash DJ, Alessandro Murisciano Muri DJ, Daniele Palmieri Dano Deep DJ, Stefano Malaisi DJ, Rodolfo Candi Kando DJ e Luigi Giusti DJ. Allo scoccare della mezzanotte il nuovo anno verrà celebrato con il tradizionale rogo del Vecchione e dopo il falò la festa in piazza continuerà fino all’1.30 per poi diffondersi nei locali e nei club della città come Cassero, Covo, Link e Locomotiv che, grazie ai bus di Tper, saranno raggiungibili anche nelle ore notturne.


 

Menzione speciale